La nostra modalità di lavoro sarà particolare e innovativa perchè il nostro unico obiettivo rimane il contributo che possiamo dare, se ne saremo capaci, alla letteratura e non il risultato economico dell'iniziativa.

Ci interessa l'opera nella sua autonoma valenza letteraria e nient'altro. Pertanto, innanzi tutto, cercheremo di selezionare quelle in cui crediamo. I libri che pubblicheremo, in tiratura limitata, saranno disponibili innanzi tutto nella Libreria del Mondo Offeso di Milano e nelle Librerie "amiche" che crederanno nel nostro lavoro ma potranno anche essere acquistate direttamente da noi attraverso il sito o mandandoci una mail. 

Come avrete notato non abbiamo un sede fisica con relativo indirizzo anche se ci avvarremo di una società editrice che fa parte del collettivo redazionale. 

Saremo sempre disponibili in qualsiasi momento, qualora l'opera riscontri un interesse particolare, a cedere i diritti di pubblicazione a qualche altro editore che garantisca una maggiore distribuzione e visibilità, cosa che, al momento, non siamo in grado di offrire. E questo indipendentemente dal contratto firmato con l'autore. Lo ripetiamo: per noi la cosa essenziale è l'OPERA e quindi faremo qualsiasi cosa perchè raggiunga il maggior numero di lettori.

Insomma la nostra realtà si configura come un soggetto "strano e anomalo" che si colloca a metà strada tra una casa editrice e una agenzia letteraria che promuove buona letteratura.